Sostituzione dei vecchi infissi, caldaie e cappotti e altri interventi di riqualificazione energetica, ancora un anno di tempo per poter usufruire dell’agevolazione fiscale del 65%. Questo è quanto stabilito dalla recente Legge di Stabilità (Legge 27 dicembre 2013, n. 147).

agenzia delle entrate detrazione 65

Alla luce della proroga introdotta dalla Legge di Stabilità 2014, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato la versione aggiornata della guida “Le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico”, che contiene tutte le istruzioni per usufruire dei benefici fiscali. 
In particolare, la detrazione Irpef per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 fino al 31 dicembre 2014 è pari al 65%; a partire dal primo gennaio 2015 ci sarà una graduale diminuzione dell’aliquota, fino a diventare pari al 36% nel 2016.
Inoltre, per gli interventi su parti di edifici condominiali l’agevolazione del 65% è possibile per le spese sostenute dal 6 giugno 2013 al 30 giugno 2015; scenderà al 50% per quelle sostenute dal primo luglio 2015 al 30 giugno 2016.

Dal primo luglio 2016 l’agevolazione sarà sostituita con un’aliquota pari al 36%.

Nella guida vengono descritte:

  • le tipologie di interventi interessate dall’agevolazione
  • le tipologie di spesa detraibili
  • i documenti da conservare
  • gli adempimenti richiesti e le procedure da seguire

Fonte

Clicca qui per scaricare Guida risparmio energetico, dicembre 2013