Dm efficienza energetica scuole: a breve il via alle domande per ottenere i prestiti a tasso agevolato

finanziamenti_efficienza_energetica_scuole 2016

Il Ministro dell’ambiente ha firmato (il 22 febbraio 2016) il decreto che riapre l’accesso ai finanziamenti agevolati per interventi di efficienza energetica degli edifici scolastici.

Si tratta di circa 250 milioni di euro messi a disposizione dal Fondo Kyoto con un tasso agevolato dello 0,25% per la riqualificazione energetica del patrimonio di edilizia scolastica nazionale.

Sono previsti interventi, che riguardano immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica, universitaria e ad asili nido, che portino ad un miglioramento di 2 classi del parametro di efficienza energetica dell’edificio scolastico in un arco temporale di massimo 3 anni.

Per 6 mesi dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta, le domande per ottenere i contributi potranno essere inviate dagli istituti scolastici, come previsto dal decreto 14 aprile 2015

Clicca qui per vedere il comunicato stampa finanziamento agevolato per efficienza energetica scuole

Fonte